Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Siria: bomba fa strage di capi islamici-radicali, 28 morti

Almeno 28 dirigenti jihadisti di Ahrar al-Sham, un gruppo siriano inserito nelle file dei ribelli anti-Assad, sono stati uccisi in un attentato compiuto della provincia di Idlib. Lo riferisce stasera l'Osservatorio nazionale siriano per i diritti umani (Ondus). Secondo questa fonte, i militanti islamici erano riuniti per un incontro di vertice del gruppo a Ram Hamdam, con la presenza di capi politici e militari, quando sono stati investiti dall'esplosione di un potente ordigno.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.