Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 28 dirigenti jihadisti di Ahrar al-Sham, un gruppo siriano inserito nelle file dei ribelli anti-Assad, sono stati uccisi in un attentato compiuto della provincia di Idlib. Lo riferisce stasera l'Osservatorio nazionale siriano per i diritti umani (Ondus). Secondo questa fonte, i militanti islamici erano riuniti per un incontro di vertice del gruppo a Ram Hamdam, con la presenza di capi politici e militari, quando sono stati investiti dall'esplosione di un potente ordigno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS