Navigation

Siria: Cameron, vogliamo governo alleato dell'Occidente

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 ottobre 2015 - 14:51
(Keystone-ATS)

Serve un governo alleato dell'Occidente in Siria per combattere l'Isis. Lo ha detto il premier britannico David Cameron al congresso conservatore di Manchester auspicando l'uscita di scena del presidente Bashar al Assad.

"Non saremo mai sicuri in Gran Bretagna fino a quando non sradicheremo questo culto di morte", ha aggiunto riferendosi allo Stato Islamico.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.