Navigation

Siria: Capo osservatori Onu giunto a Homs

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 maggio 2012 - 18:03
(Keystone-ATS)

Il capo degli osservatori internazionali dell'Onu inviati in Siria dopo l'accordo sul cessate il fuoco, il generale norvegese Robert Mood, è giunto da pochi minuti a Homs, nella regione centrale del Paese. Lo ha annunciato la tv satellitare al-Arabiya.

L'emittente ha mostrato le immagini del suo arrivo in città ricevuto dai capi del cosiddetto "Esercito siriano libero". Attualmente sono 15 gli osservatori delle Nazioni Unite già in Siria, che stanno preparando il terreno per l'arrivo della parte più consistente del contingente composto da 300 osservatori.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?