Navigation

Siria: Cina esorta Damasco e opposizione a rispetto impegni

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 aprile 2012 - 10:23
(Keystone-ATS)

La Cina ha oggi esortato il regime di Damasco e l'opposizione siriana a rispettare i loro "impegni" in favore di un cessate il fuoco e di un ritiro militare nell'ambito del piano messo a punto dall'inviato speciale Onu e della Lega Araba Kofi Annan.

Lo ha detto oggi a Pechino il portavoce del ministero degli esteri cinese Liu Weimin chiedendo alla comunità internazionale di avere "pazienza" e di "lasciare più tempo all'emissario Annan".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?