Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due colpi di mortaio lanciati dai ribelli schierati nei pressi di Damasco sono caduti oggi sull'ambasciata russa mentre all'esterno si svolgeva una manifestazione in favore dei raid di Mosca nel Paese.

Secondo testimoni oculari citati da fonti locali ci sono feriti nei pressi del luogo dell'attacco, ma non si hanno notizie certe sulle loro condizioni di salute.

Un primo colpo è caduto poco lontano dal sit-in di fronte all'ambasciata russa mentre un secondo colpo è caduto più lontano dal compound fortificato della sede diplomatica.

La Russia ha iniziato la sua campagna aerea il 30 settembre scorso e nei giorni scorsi si erano già svolti dei raduni di sostegno alla missione russa in Siria.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS