Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il ministro russo degli esteri Sergei Lavrov (s) e il suo omologo siriano Walid Muallem (d). Foto d'archivio.

KEYSTONE/EPA/SERGEI CHIRIKOV

(sda-ats)

"L'esercito siriano sta facendo grandi progressi nella guerra al terrorismo grazie agli aiuti dei veri amici del popolo siriano, in particolare la Russia, l'Iran e la resistenza nazionale libanese".

Lo ha detto il vice-primo ministro e ministro degli esteri di Damasco, Walid Muallem dal podio dell'Assemblea Generale dell'Onu.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS