Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il ministro russo degli esteri Sergei Lavrov (s) e il suo omologo siriano Walid Muallem (d). Foto d'archivio.

KEYSTONE/EPA/SERGEI CHIRIKOV

(sda-ats)

"L'esercito siriano sta facendo grandi progressi nella guerra al terrorismo grazie agli aiuti dei veri amici del popolo siriano, in particolare la Russia, l'Iran e la resistenza nazionale libanese".

Lo ha detto il vice-primo ministro e ministro degli esteri di Damasco, Walid Muallem dal podio dell'Assemblea Generale dell'Onu.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS