"L'esercito siriano sta facendo grandi progressi nella guerra al terrorismo grazie agli aiuti dei veri amici del popolo siriano, in particolare la Russia, l'Iran e la resistenza nazionale libanese".

Lo ha detto il vice-primo ministro e ministro degli esteri di Damasco, Walid Muallem dal podio dell'Assemblea Generale dell'Onu.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.