Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo un nuovo tiro di mortaio lanciato dalla Siria nella parte israeliana delle Alture del Golan, l'esercito dello stato ebraico ha colpito la notte scorsa una postazione dell'esercito siriano da cui era partito il fuoco. Lo ha detto il portavoce militare.

Secondo media libanesi, riferiti da quelli israeliani, la postazione colpita dell'esercito di Assad si trova vicino alla base di Naba'a al-Fawar. Nell'ultima settimana sono stati numerosi i proiettili arrivati dalla parte siriana in territorio israeliano.

SDA-ATS