Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La finestra per l'azione diplomatica non è ancora chiusa ma quel momento può essere vicino: lo ha spiegato il vice portavoce del dipartimento di Stato Usa, Mark Toner rispondendo a domande dei giornalisti sulla situazione in Siria alla luce degli attacchi ad Aleppo.

"Non stiamo cercando di chiudere quella porta - ha sottolineato Toner -, ma ciò di cui abbiamo bisogna a questo punto è un gesto da parte della Russia e anche del regime per recuperare credibilità su questo processo (avviato con l'accordo di Ginevra ndr), altrimenti ad un certo punto si deve dire basta e potremmo arrivarci".

Sollecitato poi su eventuali modi e tempi, Toner ha rimarcato che non si può mettere "una data o un orario" su quando quella porta possa chiudersi "ma credo che sia molto vicino", ha detto.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS