Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Miliziani siriani ostili al regime del presidente Bashar al-Assad sono riusciti nelle ultime ore a sconfiggere qaidisti dello Stato islamico nella periferia orientale di Damasco dopo settimane di aspri combattimenti. Lo riferiscono all'ANSA attivisti interpellati via Skype a conferma di quanto affermato anche dall'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus).

Le fonti affermano che i miliziani del Fronte islamico coalizione di gruppi sunniti radicali dell'insurrezione anti-regime siriano, hanno costretto i loro rivali dello Stato islamico a lasciare i sobborghi di Bayt Sahem, Yalda, Midaa e Misraba, spingendo i qaidisti verso i quartieri meridionali di Damasco.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS