Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

A meno di due chilometri dalla frontiera provvisoria con Israele sono in corso stamani intensi scontri armati nel sud-ovest della Siria tra miliziani delle opposizioni e forze lealiste supportate dagli Hezbollah filo-iraniani libanesi. Lo riferiscono all'agenzia di stampa italiana ANSA fonti locali raggiunte via Skype nella regione di Qunaytra a ridosso delle Alture del Golan occupate da Israele

Dalla loro roccaforte di Città del Baath - affermano le fonti - i lealisti sparano colpi di artiglieria contro le cittadine di Jubbat al Khashab, Mashara, Umm Batina e Hamidiye, controllate dagli insorti, tra cui figurano qaedisti locali. Le forze lealiste, aggiungono le fonti, hanno installato batterie di missili terra-terra nella caserma di Città del Baath.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS