Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

A meno di due chilometri dalla frontiera provvisoria con Israele sono in corso stamani intensi scontri armati nel sud-ovest della Siria tra miliziani delle opposizioni e forze lealiste supportate dagli Hezbollah filo-iraniani libanesi. Lo riferiscono all'agenzia di stampa italiana ANSA fonti locali raggiunte via Skype nella regione di Qunaytra a ridosso delle Alture del Golan occupate da Israele

Dalla loro roccaforte di Città del Baath - affermano le fonti - i lealisti sparano colpi di artiglieria contro le cittadine di Jubbat al Khashab, Mashara, Umm Batina e Hamidiye, controllate dagli insorti, tra cui figurano qaedisti locali. Le forze lealiste, aggiungono le fonti, hanno installato batterie di missili terra-terra nella caserma di Città del Baath.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS