Navigation

Siria: Hrw accusa Mosca e Damasco crimini contro umanità

Campo profughi nella regione di Idlib KEYSTONE/AP/GHAITH ALSAYED sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 15 ottobre 2020 - 14:12
(Keystone-ATS)

Può essere considerato "crimine contro l'umanità" il bombardamento di civili nella regione nord-occidentale di Idlib da parte delle aviazioni russa e governativa siriana.

È quanto afferma oggi Human Rights Watch (Hrw), organizzazione internazionale e non governativa che si occupa di documentare e denunciare violazioni dei diritti umani.

I governi siriano e russo hanno sempre smentito di aver mai colpire in maniera indiscriminata aree abitate da civili e affermano che i loro sforzi bellici sono mirati soltanto contro "terroristi", termine per indicare esponenti dei gruppi armati anti-regime, sempre più cooptati dalla Turchia.

In uno studio di oltre 150 pagine e pubblicato nelle ultime ore, Hrw afferma di aver condotto un'approfondita inchiesta su più di 40 località colpite da raid aerei e di artiglieria compiuti dall'aprile 2019 al marzo 2020 dalle forze militari di Mosca e di Damasco nella regione di Idlib.

Secondo bilanci concordanti dell'Onu e di Hrw questa campagna militare, condotta dalla Russia e dal governo siriano, ha causato la morte di centinaia di civili e costretto un milione e mezzo di persone ad abbandonare le loro case.

Questa regione è da anni fuori dal controllo governativo ed è sotto influenza diretta turca. A Idlib e dintorni sono ammassati, secondo l'Onu, più di tre milioni di civili, in larga parte sfollati da altre zone della Siria in guerra.

Per questa inchiesta, Hrw ha usato centinaia di foto e immagini satellitari così come numerosi tracciati di voli aerei condotti nei cieli di Idlib tra la primavera del 2019 e quella del 2020. "Sono stati colpiti ospedali, scuole, mercati, zone residenziali. Non sono stati colpiti inavvertitamente mentre si tentava di colpire i cosiddetti terroristi ma sono stati colpiti in maniera deliberata", ha detto Kenneth Roth, presidente di Hrw citato oggi dai media panarabi e internazionali.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.