Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono 248 le persone rimaste uccise ieri in tutto il paese, secondo l'osservatorio siriano per i diritti dell'uomo. Si tratta, sottolinea l'Ong, "del bilancio più pesante, per una sola giornata, da 16 mesi" di scontri.

I combattimenti, secondo l'osservatorio, sono proseguiti tutta la notte in diversi quartieri di Damasco, per il sesto giorno consecutivo. Di fronte all'offensiva dei ribelli, spiega ancora l'Ong, l'esercito ha intensificato le operazioni nel centro di Damasco schierando oltre 15 carri armati.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS