Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sale a 305 vittime il numero delle vittime di ieri delle violenze e della repressione in Siria, segnando il più pesante bilancio in termini di vite umane in un solo giorno dal marzo del 2011.

Lo rende noto l'Osservatorio siriano dei diritti dell'uomo (Osdh) dopo che già ieri i residenti avevano riferito di 258 persone rimaste uccise.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS