Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La città di Azaz, in Siria, colpita ieri da altri bombardamenti.

KEYSTONE/AP Azaz Media Office/UNCREDITED

(sda-ats)

Russia, Iran e Turchia hanno raggiunto un'intesa sul memorandum riguardante la creazione di quattro 'zone di de-escalation' in Siria: lo scrive la Tass citando "una fonte vicina ai negoziati" in corso ad Astana.

"Il lavoro sul documento è prossimo al completamento", ha aggiunto la fonte.

Lo stesso presidente turco Recep Tayyip Erdogan, parlando sul volo di ritorno da Sochi, dove ieri ne ha discusso con il suo omologo russo Vladimir Putin, ha indicato che "ci sono proposte per (la creazione di) 'zone senza scontri' nel centro di Idlib e in cinque diverse aree fuori da Idlib. Se ciò accadrà, penso che il 50 per cento della questione siriana sarà risolta".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS