Navigation

Siria: inviato Usa, oltre 100 prigionieri Isis scappati

L'emissario Usa in Siria James Jeffrey. KEYSTONE/AP/MANUEL BALCE CENETA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 23 ottobre 2019 - 17:49
(Keystone-ATS)

Oltre 100 miliziani dell'Isis che erano detenuti sono scappati dalla Siria da quando è iniziata l'offensiva turca contro i curdi nel nord del Paese. Lo ha dichiarato James Jeffrey, emissario Usa in Siria, davanti alla commissione esteri della Camera.

"Direi che il loro numero è ora superiore a cento. Non sappiamo dove si trovino", ha detto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.