Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"È imperativo trovare una soluzione per evitare una escalation al di fuori del controllo di tutti". Così il segretario di Stato Usa, John Kerry, dopo il colloquio con il ministro degli Esteri, Serghiei Lavrov, in merito ai raid aerei russi in Siria.

Proprio al fine di trovare una tale soluzione comune, Kerry e Lavrov hanno concordato sulla necessità di colloqui tra comandi militari americani e russi al più presto. Lo riporta il Telegraph online.

Secondo il segretario di Stato americano, gli incontri vanno avviati al più presto: forse già da oggi. "Concordiamo sul fatto che abbiamo molto lavoro da fare", ha detto Kerry in conferenza stampa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS