Campioni raccolti dai primi soccorritori il 21 agosto sono risultati positivi al test del sarin. Lo ha detto il segretario di Stato John Kerry. Ha poi affermato che la Casa Bianca ha fiducia che il Congresso voterà sì all'uso della forza in Siria.

I parlamentari faranno "ciò che è giusto", ha detto alla Cnn, aggiungendo che ci sono in ballo "enormi interessi", la sicurezza nazionale e la credibilità Usa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.