Navigation

Siria: Lavrov a Damasco, reazione Occidente isterica su risoluzione

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 febbraio 2012 - 10:43
(Keystone-ATS)

Il ministro degli Esteri russo, Serghei Lavrov, sarà domani a Damasco dove porterà un messaggio del presidente Dmitri Medvedev per il leader siriano Bashar al Assad. Lo ha riferito l'agenzia Itar-tass, precisando che il contenuto non sarà reso pubblico.

Dopo il veto russo a una risoluzione di condanna del regime siriano da parte del Consiglio di sicurezza dell'Onu, Mosca si muove per la realizzazione di "riforme democratiche indispensabili" in Siria. Sempre all'Itar- Tass, Lavrov ha denunciato la reazione "indecente e isterica" dell'Occidente dopo il veto di Mosca e Pechino.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?