Tutte le notizie in breve

Il primo ministro britannico Theresa May ritiene "adeguata" la risposta americana al "barbaro" attacco chimico in Siria. Lo riportano i media britannici citando fonti di Downing Street secondo cui la May sarebbe stata avvisata in anticipo dell'operazione.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve