Migliaia di civili siriani si sono rifugiati oggi in Turchia per sfuggire agli scontri in corso tra milizie curde e Isis intorno alla città di Tel Abyad. Lo riferiscono media locali.

"Sono in corso controlli su duemila persone", che vengono identificate e visitate prima dell'ingresso in Turchia, ha detto un responsabile citato dal quotidiano Bugun. Dalla scorsa settimana 6.837 persone sono state fatte entrare in Turchia.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.