Navigation

Siria: Mosca, a Idlib terroristi lanciano controffensiva

Veduta di Idlib KEYSTONE/AP/Felipe Dana sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 16 marzo 2020 - 11:34
(Keystone-ATS)

Le unità armate di "terroristi" nella zona di Idlib non hanno riconosciuto gli accordi russo-turchi, "si sono riarmate con l'aiuto esterno e stanno ora lanciando una controffensiva". Lo ha detto il ministero degli Esteri russo citato da Interfax.

"L'area di de-escalation di Idlib sta assistendo a una concentrazione di grandi formazioni armate di diversi gruppi islamisti, tra cui Hayat Tahrir al-Sham e Hurras al-Din, che continuano a usare la narrativa ideologica e i metodi terroristici di Al Qaeda. Le suddette organizzazioni si sono rifiutate di riconoscere gli ultimi accordi russo-turchi sull'imposizione di un cessate il fuoco in questo distretto", ha detto l'ufficio stampa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.