Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Bombardieri strategici russi a largo raggio Tupolev Tu-95MS hanno colpito obiettivi dell'Isis vicino alla città siriana di Raqqa usando missili da crociera H-101.

Lo riferisce il ministero della Difesa di Mosca precisando che i jet sono decollati dalla Russia e hanno sorvolato Iraq e Iran.

"Gli obiettivi - si legge nel comunicato - includevano accampamenti dei miliziani e centri di addestramento, nonché il centro di comando di una delle maggiori unità dell'Isis". I bombardieri russi erano scortati da caccia decollati dalla base di Hmeimim.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS