Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Jet militari russi e americani hanno effettuato un'esercitazione congiunta nei cieli siriani per evitare incidenti in caso di "avvicinamenti pericolosi" tra gli aerei russi e quelli della coalizione a guida Usa.

Lo fa sapere l'agenzia Ria Novosti citando il portavoce dello Stato maggiore delle forze armate russe, Andrei Kartaponov.

"Gli equipaggi degli aerei militari russi e della coalizione internazionale - ha spiegato il portavoce dello Stato maggiore russo, Andrei Kartapolov - si sono avvicinati gli uni agli altri a una distanza minima di tre miglia nautiche in una zona designata appositamente" e "hanno stabilito comunicazioni a una frequenza definita precedentemente e si sono scambiati informazioni sui parametri dei rispettivi voli in russo e in inglese".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS