Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Specialisti militari russi sono in Siria per insegnare alle truppe del governo di Bashar al-Assad a usare le armi importate dalla Russia. Lo ha detto la portavoce del ministero degli Esteri di Mosca.

La portavoce ha ribadito che "la Russia non ha mai fatto segreto della sua cooperazione tecnico-militare con la Siria". Il vice presidente della Commissione per la difesa e la sicurezza del Consiglio della Federazione russa, Nikolai Fedoriak, ha poi sottolineato che non ci sono truppe russe coinvolte nel conflitto siriano.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS