Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nuovo veto, l'ottavo, della Russia sulla Siria in Consiglio di Sicurezza Onu. Mosca ha bloccato la risoluzione promossa da Usa, Francia e Gran Bretagna sull'attacco chimico a Khan Shaykhun.

Nel testo, oltre alla richiesta di accesso degli ispettori di Nazioni Unite e Opac per indagare sull'accaduto, si domandava a Damasco di cooperare pienamente con le due organizzazioni, anche fornendo i dati sui voli aerei del giorno dell'attacco e sulle basi militari.

La risoluzione ha ottenuto dieci voti a favore, due voti contrari (il veto della Russia e il no della Bolivia) e tre astensioni (Cina, Etiopia e Kazakistan).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS