Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente americano, Barack Obama, ha avuto uno scambio di lettere con il presidente iraniano Hassan Ruhani sugli ultimi sviluppi sulla Siria. Lo ha detto lo stesso inquilino della Casa Bianca in un'intervista alla Abc.

Nella stessa intervista Obama è poi tornato a puntare il dito sui repubblicani accusandoli di provocare lo stallo in Congresso sulla delicata questione del bilancio.

Obama si è quindi detto pronto a negoziare su tasse e tagli alla spesa, ma ha ribadito il suo no a un accordo che imponga condizioni sull'aumento del tetto del debito.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS