Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Siria: Obama chiede a Congresso di ritardare voto

Il presidente americano, Barack Obama, chiede al Congresso di ritardare il voto sull'intervento militare degli Usa in Siria per dare una chance all'opzione diplomatica. Lo hanno riferito alcuni parlamentari che hanno partecipato a una colazione col presidente a Capitol Hill.

"Assad colga davvero l'opportunità per fare la pace": è l'appello intanto lanciato al regime di Damasco dal segretario di Stato americano, John Kerry, che invita il presidente siriano a collaborare realmente per mettere sotto il controllo della comunità internazionale le armi chimiche in suo possesso.

Secondo l'Associated Press, che cita alcune fonti, Kerry incontrerà giovedì a Ginevra il ministro degli esteri russo Serghiei Lavrov.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.