Tutte le notizie in breve

Un'immagine satellitare della base colpita dagli Usa

KEYSTONE/AP DigitalGlobe via Department of Defense

(sda-ats)

Due aerei militari sarebbero decollati dalla base siriana colpita la notte scorsa dagli Stati Uniti, per "colpire obiettivi vicino a Palmira". Lo afferma l'Osservatorio siriano dei diritti umani.

I velivoli "sono decollati dalla base di al Chaayrate, che è tornata parzialmente in servizio", specifica l'ong basata a Londra, come riporta il sito libanese L'Orient Le Jour.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve