Almeno trentuno persone, di cui 16 civili e 15 jihadisti sono morti oggi in raid aerei del regime siriano nel nord della Siria. Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus) che precisa che tra le vittime civili dei bombardamenti nella regione di Raqqa si contano anche donne e bambini.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.