Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Circa 14'000 civili, tra cui oltre tremila minori, sono intrappolati vicino a Damasco, in Siria, dove infuria la battaglia tra forze governative e milizie anti-regime.

Lo riferisce la Fondazione Jafra che si occupa di sostegno alla popolazione palestinese in Siria e nella regione.

In un comunicato - una cui copia è stata ricevuta dall'ANSA - Jafra afferma che 12'000 abitanti del campo profughi di Khan Shieh, a sud-ovest di Damasco, e altri duemila sfollati siriani delle zone vicine, hanno urgente bisogno di soccorso umanitario perché nel campo scarseggiano i beni di prima necessità come acqua potabile, cibo, medicine, elettricità.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS