Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È di almeno 49 morti, tra cui 6 bambini, il bilancio di un raid aereo governativo sul mercato del villaggio di Janudiya, nel Nord-Ovest della Siria. Lo riferisce l'ong Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus).

Il bilancio potrebbe aggravarsi a causa dell'alto numero di dispersi e feriti gravi. Attivisti locali contattati dall'ANSA hanno detto che il bombardamento, con barili bomba, è avvenuto alle 11:30 locali (le 10:30 ora svizzera).

Janodiya si trova tra le province di Idlib e di Latakia, a Sud della città di Jisr Shughur, che alla fine di aprile è caduta nelle mani di una coalizione di gruppi armati islamici, tra i quali il Fronte al Nusra, branca siriana di Al Qaida. A Janodiya si trovano anche molti civili in fuga dalla stessa Jisr Shughur.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS