Navigation

Siria: Ong, raid aerei russi su Idlib, tregua violata

Raid russi nella regione nord occidentale di Idlib violano tregua annunciata domenica da Turchia KEYSTONE/AP/DV sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 15 gennaio 2020 - 09:30
(Keystone-ATS)

L'aviazione russa ha condotto nuovi raid aerei stamani contro la regione nord-occidentale di Idlib fuori dal controllo governativo.

Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus), secondo cui jet di Mosca hanno sorvolato e bombardato ripetutamente nelle ultime ore la zona di Maarrat an Numan, epicentro dell'offensiva aerea e di terra di Damasco e Mosca in corso dal 1 dicembre scorso.

I raid russi violano la tregua annunciata domenica dalla Turchia, che ha influenza nella regione di Idlib e che negozia direttamente con Mosca. Da lunedì, la Russia e il governo siriano avevano annunciato l'apertura di corridoio per la fuoriuscita di civili dalle zone circostanti Maarrat an Numan.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo