Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le 10 vittime sono morte in bombardamenti aerei compiuti da non meglio identificate aviazioni nel distretto di Saraqeb, nella regione di Idlib (foto d'archivio).

KEYSTONE/AP Shafak Charity Organization/UNCREDITED

(sda-ats)

Avevano tra i due e i 13 anni i nove bambini morti, assieme a una donna anziana, in raid aerei compiuti stanotte nella Siria nord-occidentale in una zona fuori dal controllo governativo.

Secondo l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria, che si avvale di una fitta rete di ricercatori e attivisti sul terreno, le 10 vittime sono morte in bombardamenti aerei compiuti da non meglio identificate aviazioni nel distretto di Saraqeb, nella regione di Idlib, controllata da gruppi armati delle opposizione e teatro il 4 aprile scorso del presunto attacco chimico da più parti attribuito al governo di Damasco.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS