Navigation

Siria: ong, raid governativi su Idlib, 9 civili uccisi

Conflitto in Siria (foto d'archivio). KEYSTONE/AP/BH sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 02 febbraio 2020 - 15:36
(Keystone-ATS)

Nove civili sono morti oggi nel corso di raid del regime di Damasco e dei suoi alleati russi nella provincia di Idlib, ultima roccaforte dei ribelli siriani. Lo denuncia l'Osservatorio per i diritti umani. I raid sono avvenuti nella città di Sarmeen.

Secondo l'ong, sette vittime appartenevano alla stessa famiglia. Cronisti sul posto hanno visto i soccorritori tirare fuori cadaveri da un edificio di due piani distrutto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.