Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dieci civili, compresi due bambini, sono stati uccisi e 20 feriti quando un elicottero governativo ha sganciato un barile bomba su una moschea ieri sera ad Aleppo, nel Nord della Siria, durante la preghiera del tramonto.

Lo riferisce l'ong Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus).

L'attacco è avvenuto nel quartiere di Al Ansari, controllato dai ribelli.

La preghiera del tramonto segna la fine del digiuno quotidiano durante il mese sacro del Ramadan.

Dal luglio del 2012 Aleppo è controllata in parte da forze ribelli e in parte da truppe governative e sono frequenti i bombardamenti da un versante e dall'altro del fronte.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS