Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ribelli anti-Assad oggi hanno fatto esplodere un tunnel scavato sotto una postazione dell'esercito ad Aleppo, uccidendo venti tra soldati e ausiliari. Lo riferisce l'Osservatorio siriano dei diritti dell'uomo.

"Le brigate islamiche - ha precisato l'Ong - hanno fatto saltare un tunnel vicino al suk Zahraui, nella parte vecchia della città, uccidendo almeno 20 membri dell'esercito e miliziani filoregime". Nei combattimenti che sono seguiti è morto almeno un ribelle.

SDA-ATS