Navigation

Siria: ong; scontri con disertori a est, 12 soldati morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 maggio 2012 - 11:17
(Keystone-ATS)

Sono almeno 12 i soldati delle esercito regolare siriano rimasti uccisi nel corso di violenti scontri con disertori nella provincia di Dei Ezzor, nell'est del Paese.

Lo ha riferito l'Osservatorio siriano per i diritti umani, organizzazione con sede a Londra, precisando che è rimasto ucciso anche un civile. I militari hanno fatto uso di razzi e mitragliatrici pesanti.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?