Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'immagine simbolica mostra bombardamenti di artiglieria in Siria (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/AP Militant Photo/UNCREDITED

(sda-ats)

Raid aerei da parte delle forze russe e governative siriane sono in corso in Siria in zone fuori dal controllo governativo e dominate da gruppi delle opposizioni e da sigle jihadiste e qaidiste, che partecipano agli scontri con bombardamenti di artiglieria.

Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus), secondo cui i raid e i bombardamenti di artiglieria si sono verificati da sud a nord: nelle regioni di Dar'a al confine con la Giordania, a est di Damasco, tra Homs e Hama, a sud-ovest di Aleppo e nella regione di Idlib al confine con la Turchia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS