Tutte le notizie in breve

Un'immagine simbolica mostra bombardamenti di artiglieria in Siria (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/AP Militant Photo/UNCREDITED

(sda-ats)

Raid aerei da parte delle forze russe e governative siriane sono in corso in Siria in zone fuori dal controllo governativo e dominate da gruppi delle opposizioni e da sigle jihadiste e qaidiste, che partecipano agli scontri con bombardamenti di artiglieria.

Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus), secondo cui i raid e i bombardamenti di artiglieria si sono verificati da sud a nord: nelle regioni di Dar'a al confine con la Giordania, a est di Damasco, tra Homs e Hama, a sud-ovest di Aleppo e nella regione di Idlib al confine con la Turchia.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve