Navigation

Siria: Onu; Ban, obiettivo 300 osservatori entro fine maggio

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 maggio 2012 - 07:11
(Keystone-ATS)

L'obiettivo delle Nazioni Unite è dispiegare integralmente la missione di 300 osservatori in Siria (Unsmis) entro la fine di maggio: lo ha fatto sapere il segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon, durante un intervento al Centro per gli Studi Strategici e Internazionali di Washington.

Ban ha detto che già per il 15 del mese dovrebbero essere arrivati sul territorio 230 membri del team di monitoraggio.

Attualmente in Siria ci sono 60 osservatori Onu e altrettante unità appartenenti al personale civile, ma per il segretario generale la priorità del Palazzo di Vetro è quella di completare l'invio della squadra il più presto possibile.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?