Navigation

Siria: Onu, Ban preoccupato per presenza armi chimiche

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 marzo 2012 - 17:23
(Keystone-ATS)

Il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon e il capo dell'organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche (Opcw) Ahmet Uzumcu hanno espresso preoccupazione per la possibilità che la Siria abbia a disposizione questo tipo di armi.

Lo ha fatto sapere uno dei portavoce di Ban al Palazzo di Vetro, sottolineando che il segretario generale e il numero uno dell'Opcw hanno preso atto con timore delle relazioni sulla possibile esistenza di armi chimiche nel Paese.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?