Navigation

Siria: Onu, cessate il fuoco ancora incompleto

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 aprile 2012 - 17:53
(Keystone-ATS)

"Il cessate il fuoco in Siria resta incompleto". Lo ha detto il sottosegretario agli affari politici delle Nazioni Unite, Lynn Pascoe, durante una riunione del Consiglio di Sicurezza Onu.

"È essenziale che il governo di Damasco attui immediatamente e pienamente i suoi impegni, smetta di utilizzare armi pesanti e ritiri le forze militari dai centri abitati", ha detto Pascoe, che ha inoltre ribadito che domani l'inviato speciale Kofi Annan parlerà ai Quindici riguardo gli ultimi sviluppi sul territorio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?