Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 130 sono le persone uccise nei combattimenti e nei bombardamenti di oggi in Siria, secondo i Comitati locali di coordinamento (Lcc) dell'opposizione. Il numero maggiore di vittime si conterebbe a Damasco e nei suoi sobborghi e ad Aleppo. In quest'ultima città, affermano gli Lcc, 30 persone sono morte per bombardamenti nell'area di Helwaniyeh, nel quartiere di Tarik al-Bab.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS