Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente iraniano, Hassan Rohani, ha affermato stamani per la prima volta che armi chimiche sono state usate in Siria e ha chiesto alla comunità internazionale di impedire il loro uso. Rohani non ha indicato chi avrebbe usato queste armi, se il regime o i ribelli. Giovedì scorso, un portavoce del ministero degli Esteri iraniano aveva detto che, se le notizie sulle armi chimiche in Siria erano vere, erano stati i ribelli a usarle.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS