Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Oggi a Ginevra il segretario di Stato americano Kerry incontra il ministro degli Esteri russo Lavrov. Tema: la Soria. Intanto la Francia ha portato al Consiglio di sicurezza Onu una bozza che chiede al sitriano Assad di fornire l'elenco del suo arsenale chimico in 15 giorni.

Un appello alla cautela è stato lanciato dal presidente russo Vladimir Putin sul New York Times. A 24 ore dal discorso alla nazione del presidente americano Barack Obama, Putin sceglie il quotidiano liberal per rivolgersi a Washington e agli americani e presentare la sua versione dei fatti sulla Siria.

Spiegando come siano stati i ribelli a usare le armi chimiche, Putin afferma: la Russia "non sta proteggendo il governo siriano ma la normativa internazionale". E mette in guardia sulle conseguenze di un potenziale attacco americano contro Damasco, che sarebbe, senza l'appoggio dell'Onu, un "atto di aggressione": si tradurrebbe in "ulteriori vittime innocenti e in una escalation, potenzialmente ampliando il conflitto al di fuori dei confini della Siria.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS