Almeno 38 persone sono morte ed altre 150 sono rimaste ferite dopo il lancio di razzi sulla città siriana nordoccidentale di Aleppo, secondo quanto riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani.

Secondo le fonti dell'organizzazione con sede in Inghilterra e vicina all'opposizione siriana, i razzi sarebbero caduti in tre quartieri controllati dalle forze governative e tra le vittime ci sarebbero 14 bambini e tre donne.

L'agenzia statale siriana Sana parla da parte sua di 20 civili morti e 100 feriti, in attacchi su Aleppo portati con razzi da parte di "terroristi".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.