Navigation

Siria: sana, 7 soldati uccisi in imboscata

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 gennaio 2012 - 14:05
(Keystone-ATS)

Sette soldati siriani, tra i quali un ufficiale, sono stati uccisi stamane in un agguato nella provincia di Damasco. Lo riferisce l'agenzia ufficiale Sana, attribuendo la responsabilità ad un "gruppo terrorista".

L'agguato, precisa l'agenzia, è avvenuto sulla strada tra le località di Adra e Duma. Sono rimasti uccisi il tenente Yasser Mohammad Kasou e i sei soldati che erano al suo comando.

La Sana riferisce di un altro attentato "terrorista" contro un oleodotto nella provincia di Deir Ezzor, nel nord-ovest della Siria. Una bomba fatta esplodere contro la conduttura a sud di Qauriya ha provocato un incendio. I pompieri sono riusciti a domare le fiamme solo dopo che duemila barili di greggio erano andati perduti. L'oleodotto, che porta petrolio dal giacimento di al Omar, era stato già oggetto di attentati nei mesi passati.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?