Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due persone sono morte e 13 sono state ferite oggi a Lattakia, città siriana costiera roccaforte della famiglia Assad, da due razzi lanciati dai ribelli. Lo scrive l'agenzia governativa Sana.

Ieri una pioggia di razzi e obici di mortaio lanciati dai ribelli si erano abbattuti su Damasco, provocando 12 morti e decine di feriti, secondo un bilancio aggiornato. Per rappresaglia i jet governativi hanno colpito località sotto il controllo dei ribelli a Est della capitale uccidendo almeno 37 civili, secondo attivisti siriani.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS