Navigation

Siria: scattano domani sanzioni UE

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 maggio 2011 - 20:55
(Keystone-ATS)

Diventano operative da domani le sanzioni dell'Ue contro la Siria che includono misure restrittive contro tredici personalità del regime siriano considerati "responsabili delle repressioni violente contro la popolazione civile". La decisione e l'elenco delle persone sottoposte alle misure restrittive, informa il Consiglio Ue in una nota, saranno pubblicate domani sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

Il pacchetto prevede l'embargo sulla fornitura di armi e sulle attrezzature utilizzabili nelle azioni di repressione interna, così come il congelamento di beni e l'abolizione dei visti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?