Telefonata tra il segretario di stato americano, John Kerry, e il ministro degli esteri russo, Sergei Lavrov, sul futuro della Siria.

I due hanno ribadito la necessità di un rapido avvio dei negoziati di Ginevra tra il governo di Damasco e l'intero spettro delle opposizioni siriane. Un negoziato - si è sottolineato - dove i siriani stessi dovranno determinare il futuro del loro Paese.

Kerry e Lavrov hanno anche riaffermato l'intenzione di rafforzare la collaborazione sul fronte militare tra Usa e Russia in Siria.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.