I ribelli siriani hanno affermato che tre ostaggi iraniani sono stati uccisi dai bombardamenti governativi nella provincia di Damasco. E hanno minacciato di uccidere entro un'ora gli altri iraniani fatti prigionieri sabato scorso se l'esercito non smetterà di bombardare.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.